Il 9 settembre 2020 commemoreremo, per la prima volta, la Giornata internazionale per la protezione dell'educazione dagli attacchi. La risoluzione dell'Assemblea Generale che istituisce la Giornata Internazionale afferma che i governi hanno la responsabilità primaria di fornire protezione e garantire un'educazione inclusiva, equa e di qualità a tutti i livelli e a tutti i destinatari, specialmente coloro che si trovano in situazioni di vulnerabilità. Tra il 2015 e il 2019, 93 Paesi hanno subito almeno un attacco all'educazione e più di 22.000 studenti, insegnanti e accademici sono stati feriti o uccisi...

L'8 settembre si celebra la Giornata internazionale dell'alfabetizzazione. Istituita nel 1966 dall'UNESCO, essa ricorda alla comunità internazionale l'importanza dell'alfabetizzazione per gli individui, le comunità e le società e la necessità di intensificare gli sforzi verso società più alfabetizzate. Oggigiorno, i dati allarmanti relativi a 773 milioni di adulti e giovani privi di competenze di base in materia di alfabetizzazione e 617 milioni di bambini e adolescenti che non raggiungono i livelli minimi di competenza in lettura e matematica dimostrano come l'alfabetizzazione rimanga ancora una sfida decisiva. Nel 2020, la Giornata internazionale dell'alfabetizzazione...

Venerdì 5 giugno 2020, l’Alto Commissario per i Diritti Umani, Michelle Bachelet, ha presentato ai rappresentanti delle ONG il Report delle Nazioni Unite sui Diritti Umani, che presenta il lavoro realizzato dall’ufficio delle Nazioni Unite dell’Alto Commissario per i Diritti Umani (OHCHR) in tutto il mondo nel 2019. Nella sua introduzione, la Sig.ra Bachelet ha sottolineato come l’Ufficio continui a sostenere gli Stati nella tutela dei diritti umani, nell’attuale contesto di erosione del multilateralismo e nonostante le nuove minacce allo spazio civico e un sempre più complesso clima per i diritti...

Il 27 gennaio 2020, IIMA ha preso parte alla Giornata Mondiale della Commemorazione in Memoria delle Vittime dell’Olocauso 2020 presso il Palais de Nations, intitolata: “75 anni dopo Auschwitz – Educazione e Ricordo dell’Olocauso per la Giustizia Globale”. La cerimonia è iniziata con un video messaggio del Segretario Generale delle Nazioni Unite, Sig. António Guterres, che ha ricordato il nostro dovere di ‘non dimenticare’ le tragedie accadute, e “promettere di raccontare le storie ed onorarle”, continuando a difendere la dignità e la vita degli individui, al fine di creare un mondo...

In occasione del 30esimo anniversario della Convenzione sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza, ratificata nel 1989 dal maggior numero di paesi (196) e nel modo più rapido rispetto alle altre, è stata organizzata a Palais des Nations (Ginevra) una celebrazione commemorativa della durata di tre giorni (18, 19 e 20 novembre 2019). L’evento, che si è tenuto nella città simbolo della stesura e della negoziazione della Convezione, è stato il culmine di una serie di eventi organizzati nel corso di tutto il 2019. Inoltre, per diffondere informazioni sulla situazione dei diritti...

Il Social Forum 2019 si è tenuto il 1° e il 2 ottobre 2019 nella sala XX del Palais des Nations a Ginevra. Si tratta di un evento annuale convocato dal Consiglio dei diritti umani per fornire uno spazio unico di dialogo, aperto e interattivo, tra tutti gli attori interessati ad un tema specifico scelto di anno in anno. In conformità con la risoluzione 38/17 del Consiglio dei diritti umani, il tema scelto per il Social Forum di quest'anno è stato "la promozione e la protezione dei diritti dei bambini...

In occasione della 42° sessione del Consiglio dei diritti umani, IIMA and VIDES International, insieme alla Missione Permanente delle Filippine, hanno organizzato il side event “Promoting a Safe and Empowering Environment for all Children and youth. - best practices for child and youth protection and participation through human rights education” tenutosi a Palais de Nations lo scorso 25 settembre. L’evento è stato co-sponsorizzato da sedici Missioni Permanenti: Egitto, El Salvador, Italia, Portogallo, Etiopia, Montenegro, Polonia, Sierra Leone, Brasile, Tailandia, Colombia, Haiti, Messico, Spagna, Santa Sede, Uruguay, e dalle associazioni NGO Working...

La 42a sessione del Consiglio per i Diritti Umani delle Nazioni Unite si è aperta a Ginevra il 9 settembre e si concluderà il 27 settembre.  Questa sessione sarà caratterizzata da dibattiti, saranno presentati numerosi rapporti dai titolari dei mandati per le Procedure Speciali(Special Procedures), e inoltre saranno organizzati dei side-event su diverse questioni inerenti ai diritti umani, con particolare attenzione ai diritti delle popolazioni indigene. L'Alto Commissario delle Nazioni Unite per i diritti umani, Michelle Bachelet, ha identificato diverse sfide che ci attendono oggi. In particolare, ha sottolineato come il...

Invito aperto alle ONG per richiedere lo status consultivo presso le Nazioni Unite (Scadenza: 1 giugno 2018) le ONG interessate a presentare domanda per lo stato consultivo dell'ECOSOC dovrebbero presentare la loro domanda e i documenti richiesti entro la scadenza del 1 ° giugno 2018. Il seguente link fornisce informazioni di base, i vantaggi e le istruzioni su come presentare la domanda: https://bit.ly/2ozYpVw Le ONG che sono accreditate presso ECOSOC possono partecipare a una serie di eventi, tra cui, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, sessioni regolari dell'ECOSOC, delle sue commissioni...

Martedì 21 novembre 2017, i membri dell’Ufficio per i Diritti Umani di IIMA hanno assistito alla presentazione del piano gestionale ufficiale 2018-2021 dell’Ufficio dell’Alto Commissariato per i Diritti Umani. La Vice Alto Commissario Kate Gilmore ha incontrato le principali ONG e istituzioni internazionali attive nella promozione e protezione dei Diritti Umani. L’incontro si è svolto nell’aula VII presso il Palais des Nations, a Ginevra. Gilmore ha ribadito che la promozione dei Diritti Umani in seno alle Nazioni Unite deve essere sempre guidata dal principio di “non lasciare indietro nessuno”. Ha affermato inoltre...